Rhombo - fè


la miscela delle barrette in Rhombo-Fill con piume naturali

Rhombo-fè è una miscela formata dal 70% di barrette di Rhombo-fill come materiale portante e dal 30% di piume naturali di cui circa il 15% di piumino d'anitra per lo scorrimento e circa il 15% di nuove piume senza rachide come addensante (indicazione in % come percentuali di peso).
Questo gemellaggio delle componenti si è rivelato assolutamente adatto allo scopo ed è sfociato in una soluzione interessante ed attraente, perfettamente compresa e ben accolta dagli specialisti.

Questa imbottitura combina gli ormai conosciuti vantaggi di entrambi i materiali. Il rapporto di miscela tra barrette e piume corrisponde a 70:30 nella zona di seduta. La stessa proporzione è consigliata anche nella zona dello schienale, tuttavia, a richiesta, si può avere anche un rapporto di 50:50.

Al contrario del materiale Rhombo-fill le barrette nella miscela Rhombo-fè hanno da svolgere una funziona differente.
La percentuale di piume dispone già di un'alta densità; un ulteriore addensamento della miscela Rhombo-fè nell'imbottitura di un cuscino non ha una importanza rilevante, al contrario invece la quantità sufficiente per scomparto (accoppiamento del materiale).
La percentuale di barrette garantisce la necessarie qualità elastiche del materiale d'imbottitura.


Rhombo - fè® misto con piuma è stato testato da:


Ecco i risultati:


Protocollo 27790 / 1 del 28-05-2002
Denominazione Campione: Cuscino Rhombo-Fè
Durata dell'imbottitura del sedile prENV (WI 000207129) 1997


Carico applicato: 1.000 N
Frequenza: 13 cicli/min
Altezza di rifermimento dell'imbottito: altezza ottenuta dalla curva carico-deformazione al valore di 50 N
Valore di durezza: pendenza della curva carico-deformazione al valore di 600 N
Imbottitura dichiarata: poliuretano e piuma

Sequenza di prova Momento della misura Misura della durezza e dell'altezza
Altezza dell'imbottito
mm
Variazione dell'altezza
mm
Valore di durezza
N/mm
Variazione della durezza
%
1 Prima della prova di fatica del sedile
(come da EN 1728)
184,3 - 4,15 -
2 Dopo 20.000 cicli
(corrispondono a 15 anni di utilizzo)
171,1 13,2 4,09 1,4

CATAS S.p.A. S.Giovanni al Natisone (UD)
Centro Ricerca e Sviluppo Laboratorio Prove Settore Legno-Arredo